I principi F.A.I.R.: Una rapida introduzione

eBook

Che cosa significa essere F.A.I.R.

I dati della ricerca spesso non vengono utilizzati per il loro scopo scopo. In effetti, in molti casi, i dati scientifici non sono condivisi o addirittura riutilizzabili.

Ciò potrebbe essere dovuto alla protezione dei dati o alla loro difficile reperibilità. Immaginate il potenziale di questi dati se venissero utilizzati al di là del loro scopo originario. Pensate a cosa potrebbe significare per le scoperte mediche sulle malattie o per le opzioni energetiche alternative innovative. I benefici per la società sarebbero enormi.

Chi ha a che fare con i dati ogni giorno, tra cui ricercatori, finanziatori ed editori, cerca di rendere i dati scientifici più accessibili e di aumentarne il valore. Fornire ad altri ricercatori e scienziati l'accesso ai propri dati facilita le nuove scoperte e incoraggia la trasparenza nella ricerca.

Per raggiungere questo obiettivo, nel 2014 i partecipanti al Lorentz Workshop "Jointly Designing a Data FAIRport" hanno elaborato i "Principi F.A.I.R. per la gestione e lo stewardship dei dati scientifici" per guidare i ricercatori verso l'ottimizzazione della condivisione dei dati e garantirne il riutilizzo da parte di uomini e macchine.

Ma cosa significa esattamente essere F.A.I.R.? Scaricate il nostro eBook qui sotto per scoprirlo!

Punti chiave: 

  • La maggior parte dei vostri dati non viene utilizzata
  • Il problema non è la tecnologia, ma la gestione del cambiamento.
  • Essere F.A.I.R. è il futuro della gestione dei dati
Collegatevi con un esperto

Altri eBook