Come la trasformazione digitale può supportare lo sviluppo di processi di nuova generazione e la biolaborazione

Webinar presentato il 22 novembre 2019

In tutta l'industria biofarmaceutica, la transizione da strutture tradizionali come i grandi stabilimenti in acciaio inossidabile, la produzione a lotti e i sistemi di registrazione cartacei a strutture modulari, tecnologie monouso, produzione continua e sistemi elettronici sta prendendo piede. È facile capire perché: i vantaggi di una maggiore agilità e reattività per la pianificazione della capacità, di una riduzione significativa dei costi di produzione e di un miglioramento della qualità dei prodotti parlano da soli. Ciò è particolarmente importante per il settore emergente delle terapie avanzate, come le terapie cellulari e geniche. Tuttavia, nonostante i progressi scientifici e tecnologici, il problema di come gestire efficacemente i dati, i flussi di lavoro e le conoscenze nel corso del ciclo di vita dello sviluppo rimane un ostacolo.

Unisciti a Eliot Randle e Claire Hill per discutere di ciò che è necessario per affrontare le attuali sfide del settore e trasformare il futuro della biomanifattura, tra cui:

  • Cosa fa trasformazione digitale significati per lo sviluppo di bioprocessi
  • Terapie cellulari e geniche: quali sono le loro sfide rispetto ai farmaci biologici tradizionali?
  • Bilanciare i requisiti di flessibilità, agilità e reattività con l'acquisizione di dati e report standardizzati.
  • Standard di dati: perché i tentativi precedenti sono falliti e quali sono i nuovi sviluppi più promettenti
  • Abbattere le barriere tra ricerca, sviluppo e produzione
  • Migliorare la riproducibilità e aumentare l'automazione

Cosa imparerete

I partecipanti impareranno a conoscere:

  • Come le tecnologie digitali possono trasformare lo sviluppo dei bioprocessi
  • Cosa possono imparare le aziende di terapia cellulare e genica dai farmaci biologici
  • Come abbattere le barriere di comunicazione tra R&S e produzione
  • Perché il software può contribuire a migliorare la riproducibilità nello sviluppo dei processi

Chi dovrebbe partecipare?

  • Scienziati e leader di alto livello nella R&S farmaceutica coinvolti in:
  • Sviluppo del processo
  • Sviluppo del metodo analitico/QC
  • Trasferimento tecnologico/produzione GMP
  • Conformità normativa
  • Esternalizzazione
  • Gestione del progetto
  • Eccellenza/Innovazione
  • Supervisione operativa

 

Dr. Eliot Randle, socio amministratore e cofondatore di Digital Lab Consulting

Eliot Randle MBA è managing partner e cofondatore di Digital Lab Consulting, una società indipendente di consulenza strategica che consente alle organizzazioni di trasformare il proprio business attraverso un migliore utilizzo dell'informatica. Con oltre 20 anni di esperienza nell'industria biofarmaceutica attraverso l'intera catena del valore, dalla ricerca e sviluppo alla produzione e alla clinica, Eliot ha un'esperienza consolidata di trasformazione aziendale per i clienti.

Claire Hill, Responsabile del supporto alle soluzioni, IDBS

Claire Hill contribuisce a garantire che i clienti traggano il massimo beneficio e l'impatto di trasformazione dalle soluzioni di IDBS. Claire ha conseguito un Master in Ingegneria Biochimica e un MBA e in precedenza ha lavorato come analista finanziario per IBM e come consulente di bioprocessi per BioPharm Services.

Richiedi una demoCollegatevi con un esperto

Altri webinar

Migliorare ulteriormente la garanzia di qualità con le nuove funzionalità di definizione dei processi in PIMS 5.1

Aggiornamento IDBS PIMS: novità v5.1

IDBS annuncia l'ultima innovazione di PIMS, il sistema di gestione delle informazioni sui prodotti per la produzione di biofarmaci e biotecnologie. Servendo come unica fonte...

Semplificare lo sviluppo a monte: una spina dorsale digitale integrata

Cell UK 2023 Londra | Novembre, 2023

Intervento su "Snellire lo sviluppo a monte: una spina dorsale digitale integrata per combinare le informazioni sui prodotti e sui processi per un percorso più...